August 31, 2020

August 17, 2020

January 13, 2018

Please reload

Post recenti

Case nuove o case vecchie

16/01/2018

Una nuova casa non deve necessariamente essere una casa nuova. La scelta che il mercato immobiliare offre attualmente è prevalentemente rappresentato dalle case di vecchia costruzione. Se ne costruiscono sempre di meno ed in genere in zone molto periferiche, o addirittura ai limiti delle città, cosa che rappresenta un problema spesso per la lontananza dal luogo di lavoro, dai servizi, dal contatto con la famiglia di origine o dai propri interessi consolidati. Il prezzo alla fine non è nemmeno molto vantaggioso, perché si suppone non richiedano interventi come quelle più vecchie che in genere già scontano la necessità di importanti lavori di ristrutturazione.

Se la casa è appena costruita difficilmente richiederà interventi di un certo rilievo, se non altro perché l'impiantistica è a norma e le distribuzioni interne aggiornate.

Se vecchia, con una o più generazioni alle spalle, probabilmente necessiterà di un intervento piuttosto radicale, quanto meno negli impianti non a norma e ormai fatiscenti e nelle finiture datate e non particolarmente in linea con i gusti attuali. Scegliendo di trasferirci in una casa vecchia, avremo sempre l'impegno di adattarci ad un nuovo intorno ma avremo anche la possibilità di adattare meglio questa casa alle nostre esigenze.

Personalmente credo che recuperare una struttura vecchia dia molte più soddisfazioni e possibilità di trovare il proprio ambiente di quelle offerte da case nuove, appena costruite. Paradossalmente le vecchie case, quelle proprio costruite tra gli anni sessante e gli anni novanta, si prestano più facilmente alla ristrutturazione. Sono case infatti che hanno spazi ampi, spesso anche sprecati, con distribuzioni interne che non rispondono più alle nostre esigenze di vita e per questo più modificabili. Basti pensare agli ingressi spesso fuori misura, ai corridoi ed agli spazi di distribuzioni sovradimensionati, alle cucine ridotte e mal posizionate, a bagni forse anche grandi ma poco sfruttati. Inoltre un'impiantistica da rifare totalmente ci permette più mano libera negli interventi. Di fronte a queste abitazioni, rinnovare radicalmente è un'operazione che può dare la possibilità di vedersi meglio rappresentati dalla propria casa e di creare situazioni molto più su misura.

Andare ad abitare in una casa nuova è un po' come acquistare un abito confezionato, al massimo puoi alzare l'orlo, cambiare un bottone. Ristrutturare una casa esistente al contrario è un lavoro di sartoria, dove è possibile creare meglio uno spazio su misura delle nostre necessità e dei nostri desideri.

 

Architettura Umana è lo studio di architettura d'interni di Ludovico Bisi, architetto specializzato in Feng Shui. Contattateci per un sopralluogo ed un preventivo gratuito per ogni tipo di intervento riguardante la vostra casa.

 

Condividi su Facebook
Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square

Ludovico Bisi

Architetto

Via Vincenzo Petra 300,

00126, Roma, Italia

TELEFONO

0039 340 9568724

  • Facebook Social Icon
  • LinkedIn Social Icon

Pagina web realizzata da Ludovico Bisi

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now